Bruciata viva dall’Amica gelosa: dopo 2 anni di cure si toglie la Maschera


Vi ricordate della storia di Dana? La ragazza bruciata viva dalla sua amica solo perché gelosa.

In seguito all’accaduto la ragazza Australiana dichiarò:

“Sarebbe stato più facile morire, ma non ho mai scelto la strada più semplice nella mia vita” “Spero che altre donne vedano in me la forza, il potere, la fiducia, il rispetto di sé, il coraggio, la determinazione. E spero che vedano anche le cicatrici, perché sono una parte di me”

Dana Vulin ha 28 anni, vive in Australia, la sua vita è cambiata molto da quando ha subito una terribile ustione di 3º grado su oltre il 70% del suo corpo, ma specialmente sul viso.

Il tutto si deve ad un’azione volontaria e premeditata da parte della sua amica.
La sua amica era gelosa di lei solamente perché la vide parlare con il suo ex marito ad una festa di capodanno.

In seguito a molteplici interventi di chirurgia ricostruttiva, Dana finalmente è in grado di togliersi la maschera e rivelare il suo nuovo volto. Dana non è preoccupata anche se si vede diversa allo specchio, pensa che le sue cicatrici possano servire da esempio.

La sua trasformazione è assolutamente stupefacente, ma è la sua bellezza interiore e la sua determinazione che vanno apprezzate maggiormente. Una storia molto triste e crudele che per fortuna ha un lieto fine.

FONTE http://www.articlesnews.it/bruciata-viva-dallamica-gelosa-2-anni-cure-si-toglie-la-maschera/

Helptrending