Lutto ad ‘Amici’, morto il coreografo. Alunni e Maria De Filippi distrutti

È morto Marco Garofalo, ballerino, coreografo e professore di Amici. Aveva 62 anni. Inizia a studiare danza con Enzo Paolo Turchi a 21 anni dopo aver abbandonato il sogno del calcio per un infortunio al ginocchio. Lavora nella compagnia di Tuccio Rigano finché nel 1978 debutta in televisione in “Ma che sera” con Alighiero Noschese e Raffaella Carrà.Dal 1989 inizia a lavorare come coreografo per show televisivi. Prima a Lascia o raddoppia? e poi negli anni seguenti per Buona Domenica, Bellezze sulla neve, Occhio allo specchio!, Fantastica italiana, Ciao Darwin, Luna Park, Re per una notte e L’eredità, collaborando con ballerini e showgirl come Lorella Cuccarini, Lorenza Mario, Mia Molinari, Fabrizio Mainini, Matilde Brandi, Heather Parisi, Laura Freddi, Natalia Estrada e Silvio Oddi.

L’incontro con Maria

Dopo un pausa, era tornato a Canale 5 per uno stage speciale con i ballerini, come ricorda Il Corriere della Sera. Il mondo della danza l’ha accompagnato per tutta la vita: l’ingresso nel ballo avenne dopo un infortunio al ginocchio che ne precluse la carriera calcistica.

In tv ci arrivò nel 1978 con il rogramma Ma che sera con Raffaella Carrà e Alighiero Noschese. Un incontro – quello con la tv – che lo portò a curare le coreografie della trasmissione Lascia o raddoppia?. Oltre 700 balletti realizzati per la tv, in programmi come Buona domenica, Ciao Darwin, Re per una notte e L’eredità.

Nel novembre 2009 Maria De Filippi lo chiama ad Amici come professore e coreografo di danza moderna. Garofalo è morto a Roma. I funerali si terranno venerdì 20 aprile alle 14,30 presso la chiesa degli Artisti in piazza del Popolo.
FONTE https://internapoli.it/morto-marco-garofalo-coreografo-amici-maria-de-filippi/